Cos'è l'illuminazione connessa?

L'illuminazione intelligente è un modo più avanzato per illuminare la tua casa.

 

 

In questo articolo...

Inizia subito con Philips Hue

Come funzionano le luci intelligenti?

Le luci intelligenti hanno un chip al loro interno in modo che possano comunicare con altri dispositivi in ​​modalità wireless. Ogni luce può connettersi a un'app, un assistente domestico intelligente o un altro accessorio intelligente, così puoi automatizzare le luci, cambiarne il colore o controllarle da remoto. 

In che cosa sono diverse dalle luci tradizionali? Le luci convenzionali possono solo essere accese o spente. Tutt'al più, è possibile regolarne l'intensità se viene installato un interruttore cablato. 

Tecnologia di illuminazione intelligente

Esistono molteplici tecnologie che possono rendere intelligente una luce. Zigbee, Bluetooth e Wi-Fi sono i più popolari.

 

 

Luci Zigbee

Zigbee è un tipo di protocollo di comunicazione wireless che consente ai dispositivi intelligenti di "parlare" tra loro. È comune nella tecnologia della casa intelligente perché è molto sicura, a basso consumo (gli interruttori intelligenti non consumano le batterie!) e funziona anche quando il Wi-Fi non è attivo.

Luci Wi-Fi

Il Wi-Fi è una tecnologia popolare per l'illuminazione intelligente perché è familiare. Le tue luci utilizzano la rete Wi-Fi di casa per comunicare tra loro. Ci sono però degli svantaggi nell'usare questa tecnologia: il tuo Wi-Fi potrebbe sovraccaricarsi, le luci non funzionano quando il router è spento e la portata è limitata al segnale Wi-Fi.

Luci Bluetooth

Bluetooth è una tecnologia di comunicazione wireless che utilizza segnali RF per inviare dati. È facile, non richiede altro hardware ed è accessibile quasi a tutti. Ma il Bluetooth memorizza solo dati limitati per dispositivo ed è utilizzabile solo a brevi distanze.

 

 

Zigbee

W-Fi

Bluetooth

Richiede un hub

Controlla le luci da qualsiasi luogo

Non rallenta il Wi-Fi*

Funziona anche quando la connessione Wi-Fi non è disponibile**

Controlla le luci con l'app

Automatizza le luci

Imposta i timer

Sincronizza le luci con TV, giochi e musica

Controllo vocale

Aggiungi e personalizza tutti gli accessori connessi

Limitato

Aggiungi l'illuminazione esterna

*Zigbee e Wi-Fi utilizzano la stessa banda di frequenza (2,4 GHz), ma Zigbee non utilizza alcuna larghezza di banda Wi-Fi per controllare le luci.

**Le luci possono essere controllate tramite interruttori e automazioni intelligenti, ma sono esclusi il controllo da app e fuori casa.

Inizia subito con Philips Hue

Cos'è un hub smart?

Le luci intelligenti Zigbee hanno bisogno di qualcosa per creare il segnale Zigbee. Le cose che normalmente avresti in casa, come router e smartphone, non creano questo segnale, motivo per cui hai bisogno di un hub.

Una volta stabilito il segnale, le luci costruiscono una rete mesh. Questo è il motivo per cui puoi aggiungere luci ovunque nella tua casa e tutte "funzionano e basta", perché ogni luce è un ripetitore che estende e rafforza la rete Zigbee. 

Nel sistema Philips Hue, questo hub è chiamato Hue Bridge.

Inizia subito con Philips Hue

Tecnologia LED

Perché le luci intelligenti sono LED? Alcuni motivi:

1. Non si riscaldano come altri tipi di luci, il che danneggerebbe il chip che le rende intelligenti. 

2. I LED sono già dotati di elettronica interna, quindi è facile includere il chip intelligente.

3. Possono produrre la luce in milioni di colori.

4. Rappresentano lo standard attuale nell'illuminazione domestica, in parte grazie all' efficienza energetica dei LED.

Abbiamo così chiarito un acronimo. Ma ce ne sono degli altri, come RGB, IC e WW, ad esempio, che si riferiscono ai colori dei LED. 

Lo sapevi? Signify, l'azienda che realizza i prodotti Philips Hue, realizza anche i prodotti Color Kinetics, la cui offerta è incentrata sui "sistemi di illuminazione architetturale dinamici" (ad esempio, illuminazione professionale sofisticata per arene e spettacoli di luci). Gran parte dell'attività di ricerca dell'azienda è dedicata al colore e questo significa che abbiamo accesso all'illuminazione a colori migliore possibile.  

Luci RGB

Significa "rosso, verde, blu".

Le luci RGB mescolano LED rossi, verdi e blu (i colori primari della luce) per creare un'ampia varietà di colori: oltre 16 milioni, per essere un po' più precisi. Le luci RGB non hanno LED bianchi, ma possono comunque produrre una sfumatura di bianco mescolando rosso, verde e blu. Queste luci possono produrre solo un colore solido alla volta. 

Luci RGBIC

È l'acronimo di "Red, Green, Blue", ovvero rosso, verde, blu, e "independent controller", ovvero controller indipendente.

Potresti anche vedere "controllo indipendente" o "chip indipendente", ma significano tutti la stessa cosa: puoi controllare i diversi LED individualmente, in modo da visualizzare più colori contemporaneamente.

Luci RGBA

Significa "rosso, verde, blu, ambra". 

Le luci RGBA utilizzano l'ambra oltre al rosso, al verde e al blu in modo da poter visualizzare una gamma più ampia di luce gialla, inclusi arancione e oro. 

Luci RGBW

Significa "rosso, verde, blu, bianco caldo".

Le luci RGBW (a volte chiamate anche luci RGBWW, in modo abbastanza confuso) presentano anche un chip bianco caldo per includere migliaia di sfumature aggiuntive di luce bianca. In questo modo si ottiene una gamma di luce bianca da calda a fredda.

Luci RGBWW

Significa "rosso, verde, blu, bianco freddo, bianco caldo".

I due diversi LED bianchi fanno sì che la luce possa produrre colori ancora più ricchi. La maggior parte delle luci colorate Philips Hue sono dotate di questa tecnologia. 

Luci RGBWWIC

Significa "rosso, verde, blu, bianco freddo, bianco caldo" e "controller indipendente".

Questa è la tecnologia di cui è dotata la maggior parte delle luci sfumate Philips Hue. Ti offrono tutti i colori della luce che desideri e puoi anche impostare più colori contemporaneamente. Con le nostre luci sfumate, puoi controllare gruppi di LED anziché un solo LED alla volta, creando così armonie di colori perfette.

Perché avresti bisogno di un'illuminazione intelligente?

I vantaggi dell'illuminazione intelligente non si fermano al controllo remoto delle luci.

Convenienza

Luci che fanno quello che vuoi, quando vuoi. Passa e le luci si accendono. Ora di andare a dormire? Le luci si abbassano automaticamente. Mani piene? Dì al tuo assistente domestico intelligente cosa fare. L'illuminazione intelligente non è solo intelligente: rende la vita un po' più semplice.

Controllo vocale

Una delle funzionalità più ricercate dell'illuminazione intelligente, il controllo vocale ti consente di regolare le luci con un comando. "Alexa, accendi le luci." "Siri, rendi il soggiorno accogliente."

Automazioni

Pianifica l'accensione e lo spegnimento delle luci in determinati orari e con determinate impostazioni. Inoltre, automazioni speciali come Svegliati e Vai a dormire ti offrono funzionalità ancora più avanzate.

Luce facilmente dimmerabile

Le lampadine tradizionali necessitano di uno speciale dimmer che si collega all'elettricità della tua casa. Con le luci intelligenti, l'attenuazione è integrata: l'app, gli interruttori intelligenti e persino la tua voce possono abbassare le luci all'istante.

Illuminazione immersiva

Sincronizza le luci con la TV o il computer e guardale mentre danzano, lampeggiano, si attenuano, si illuminano e cambiano colore insieme al contenuto sullo schermo.

Ottieni fantastici effetti di luce

Fai brillare le tue luci, imita un caminetto o scintilla come le stelle. Puoi anche lasciare che le luci passino da un colore all'altro.  

Connettiti con altri dispositivi

Con protocolli di comunicazione come Matter, creare un’intera casa intelligente è semplice. Utilizza il tuo sistema di illuminazione intelligente con altri dispositivi connessi, come fotocamere, altoparlanti, termostati e assistenti domestici.

Domande e risposte

Chi ha inventato le luci intelligenti?
Dovrei scegliere una lampadina intelligente o un interruttore intelligente?
Cosa sono i LED indirizzabili individualmente?
Qual è la differenza tra RGBA e RGBWW?
In che modo Philips Hue garantisce che tutte le luci visualizzino lo stesso colore?
Cosa rende diverse le luci colorate Philips Hue?

* Quando le specifiche delle lampadine riportano l'indicazione "Fino a" un certo numero di lumen, il valore indicato corrisponde all'emissione massima dei lumen della lampadina, ovvero la sua luminosità. Questo valore può essere di 2700 K (lampadine White) o di 4000 K (lampadine White Ambiance o White and Color Ambiance). Ulteriori informazioni sulla luminosità