Scegliere una lampada da tavolo per il soggiorno

Le lampade da tavolo sono uno accessorio versatile con cui dare il tuo tocco personale alla tua casa, soprattutto se sono connesse. Scegli un design adatto all'arredamento del tuo spazio (e al tuo gusto!). Ma qual è la lampada da tavolo perfetta per la tua casa? Scoprilo con questi suggerimenti.

Qual è il posto migliore per la lampada da tavolo in soggiorno?

In un ambiente, le persone tendono ad avere un comfort visivo maggiore quando il contrasto di luce è più basso. Le lampade da tavolo posizionate in una stanza aiutano a mantenere uniforme la luce nell'ambiente, riducendo il contrasto tra le aree buie e quelle luminose. 

Quando posizioni le lampade da tavolo, fai in modo che siano un complemento della fonte di luce principale nella stanza. Disponile nei punti dove arriva meno luce. A noi piace molto quando la luce di una lampada si proietta su una parete in un angolo buio. Partendo da queste indicazioni, scegli un punto per la lampada che usi di frequente per ottenere il massimo dalla sua luce, ad esempio accanto al tuo angolo di lettura preferito o su un tavolino vicino al divano. 

Le lampade da tavolo in soggiorno devono necessariamente essere uguali?

No. Scegli le lampade assecondando il tuo stile e il tuo gusto personale. Ti piace il design minimal e quello più moderno? Per il tuo ambiente potrebbe essere preferiile abbinare le lampade a una tavolozza di colori neutri. La tua casa ha un'atmosfera funky, vintage o rustica? In questo caso, usa lampade diverse e colori della luce diversi. 

Esiste un'altezza media per le lampade da tavolo?

Di solito, le lampade da tavolo hanno un'altezza compresa tra 60 e 90 centimetri. Idealmente, l'altezza totale del tavolo e della lampada dovrebbe essere di circa 145-160 centimetri. La lampada da tavolo Philips Hue Signe rientra perfettamente in queste misure e il suo design slanciato e moderno occupa uno spazio minimo pur offrendo una luce potente.

Quali sono le migliori lampade da tavolo per il soggiorno?

Per illuminare il soggiorno, puoi benissimo utilizzare una vecchia lampada, ma un modello connesso può offrirti molte più opzioni rispetto a quelli tradizionali. Con una luce connessa, puoi cambiare il colore e l'intensità luminosa della lampada direttamente nell'app, programmare il controllo automatico delle luci, aggiungere accessori connessi e molto altro. Scopri le soluzioni connesse disponibili in una varietà di forme, dimensioni e design per ogni arredamento e ogni abitazione consultando la collezione Philips Hue.