Come scegliere le plafoniere per il bagno

Le plafoniere per il bagno hanno in genere un ruolo prettamente funzionale, ma possono anche aggiungere un tocco di stile e divertimento. Che tu stia allestendo un nuovo bagno o rinnovando un vecchio bagno, puoi utilizzare le plafoniere non solo per illuminare gli spazi, ma anche per creare atmosfera e aiutarti durante la giornata.

Posso usare le lampade Philips Hue nel mio bagno?

Sì, puoi utilizzare alcune lampade connesse Philips Hue, a condizione che siano classificate per il bagno. 

La nostra scelta: la plafoniera Philips Hue Adore, ad esempio, ha un livello di protezione IP44 ed è quindi adatta per l'uso in ambienti umidi come il bagno. Il suo design da incasso e la luce bianca da calda a fredda forniscono l'illuminazione giusta per ogni momento della giornata.

Quale livello IP è necessario per le luci del bagno?

L'IP44 non è l'unico livello di protezione IP che puoi utilizzare in bagno. Il livello IP è descritto da due cifre: la prima si riferisce al livello di protezione contro la polvere, la seconda al livello di protezione contro l'acqua. Quando cerchi le plafoniere per il bagno, cerca i livelli IP44, IP54 o IP55.

La nostra scelta: i Philips Hue downlights (disponibili in due misure e in entrambi i modelli Hue White Ambiance e Hue White and Color Ambiance) sono classificati per ambienti umidi, quindi puoi installarli in bagno con la massima sicurezza.

Considerazioni sull'illuminazione in bagno

Oltre a scegliere il giusto grado di protezione IP per le plafoniere del bagno, devi considerare anche il tipo di luce da usare. Invece di una tonalità di luce bianca morbida, opta per una luce bianca da calda a fredda, in modo che ogni momento della giornata possa essere illuminato correttamente. La luce fresca e brillante al mattino può darti più vigore per affrontare la giornata, mentre quella calda e dorata può aiutarti a rilassarti nella vasca da bagno.