Come dovrei usare una plafoniera in soggiorno?

Una plafoniera da soggiorno è di solito la principale sorgente di luce dell'ambiente, nonché una delle apparecchiature più visibili della casa. Assicurati di sceglierne una che non solo si integri nell'arredamento, ma che produca anche luce sufficiente per illuminare adeguatamente la stanza. 

Il soggiorno ha generalmente bisogno di circa 60 lumen per metro quadrato. Ad esempio, se il tuo soggiorno misura 100 metri, hai bisogno di circa 6000 lumen di luce in totale nell'ambiente (contando la plafoniera, ma anche altre lampade o apparecchi nella stanza). Utilizza altre fonti di luce, come lampade da tavolo o lampade da terra, per creare livelli di luce che completano l'illuminazione a soffitto.

Tipi di plafoniere

Nella scelta di una plafoniera per il soggiorno, è utile conoscere i tipi più comuni disponibili in commercio: 

  • Plafoniere da incasso: queste plafoniere si trovano a filo con il soffitto e di solito hanno una forma arrotondata e sono dotate di una copertura. 

  • Plafoniere da semi-incasso: sono parzialmente incassate con un pezzo superiore a filo con il soffitto per coprire il cablaggio, e una parte sospesa proprio al disotto.

  • Lampadari: spesso caratterizzati da accenti di cristallo, i lampadari hanno a volte più fonti di luce e pendono più in basso dal soffitto.  

  • Illuminazione a binario: questo tipo di attrezzatura ha un binario lungo e più luci che spesso è possibile regolare e orientare verso diversi punti della stanza. 

  • Luci da incasso per soffitto: queste plafoniere sono spesso rotonde e sono completamente a filo con il soffitto, con la maggior parte dell'attrezzatura all'interno.

Posizionamento delle plafoniere nel soggiorno

Installa la plafoniera al centro della stanza, che in genere corrisponde al punto in cui si trova il tavolino da caffè (che sta benissimo sotto una luce diretta). Se la plafoniera pende dal soffitto e non è installata a filo, assicurati che sia a un'altezza adeguata per permettere alle persone di passare comodamente, normalmente da 185 cm a 210 cm. 

Utilizzo di plafoniere connesse in soggiorno

Il salotto è uno spazio estremamente versatile, può infatti diventare un cinema privato o anche intrattenere gli ospiti durante una festa di compleanno, per questo con una plafoniera connessa puoi gestire senza difficoltà i diversi usi di questo spazio, attenuare la luce o renderla più intensa, cambiare il colore e perfino utilizzare le funzioni automatiche.